Il Laboratorio di design 3 sezione B è dedicato al design delle imbarcazioni da diporto.

Durante il corso verranno illustrati i fondamenti alla base del Principio di Archimede e i criteri di base per stimare il galleggiamento di un'imbarcazione. Verranno illustrate le diverse tipologie di imbarcazioni costituenti il settore del diporto nautico e verrà approfondito un caso studio nel quale cimentarsi nella risoluzione progettuale. Tale esercizio dovrà soddisfare i requisiti del segmento e in particolare le problematiche legate alla distribuzioni degli ambienti, alle strutture adottate, alla propulsione più indicata per il tipo di imbarcazione studiata.

Durante il corso verranno illustrati i principali elementi tecnologici dell'imbarcazione; le diverse tipologie e i rispettivi elementi caratterizzanti; i criteri per effettuare una corretta ricerca di mercato; i fondamenti di ergonomia degli spazi di bordo; i metodi di rappresentazione: grafica-tradizionale, digitale, tridimensionale; i criteri per la corretta impaginazione e descrizione del progetto.

L'esercitazione progettuale seguirà i medesimi argomenti e pertanto, prima di cimentarsi nell'ideazione, si dovrà definire il segmento di mercato e la tipologia di riferimento; si dovranno studiare accuratamente e restituire graficamente almeno 4 imbarcazioni concorrenti; si dovranno riportare per ciascuna i punti di forza e di debolezza dei rispettivi prodotti analizzati e, su questa base istruttoria, si dovranno stabilire i target del progetto da soddisfare. Dopo questa prima fase, si passerà alla definizione dello scafo, della propulsione e della tecnologia costruttiva. In base a tali presupposti si potrà definire il bozzetto progettuale che, attraverso periodiche revisioni con i docenti e gli assistenti, verrà messo a punto e sviluppato fino ad una definizione accettabile del progetto.

Al termine della definizione progettuale si dovranno elaborare e produrre i seguenti disegni: Piano di Costruzione dello scafo; Piani generali di allestimento; disegni di illustrazione degli esterni e degli interni. Andrà redatto un BOOK nel quale saranno collezionate tutte le fasi di studio e di ricerca del progetto dalla ricerca di mercato, ai primi schizzi, ai disegni tecnici e a quelli finali. Andrà prodotto, stampato e montato su supporto rigido un POSTER A1 verticale di illustrazione del progetto. Andrà consegnato un CD-ROM contenente tutti i file di lavorazione del progetto incluso i file vettoriali di definizione del modello tridimensionale. Facoltativamente, potrà essere realizzato un BREVE FILMATO (max 60 sec.) di illustrazione del prodotto.

L'esame consisterà nella presentazione e discussione del progetto, con un colloquio che potrà approfondire i vari aspetti tematici trattati nel programma del corso.